BACK

Lino, semi

Linum usitatissimum

Cosa scrive S.Ildegarda

del lino

“Il lino è caldo e non è buono da mangiare.”


dei semi di lino (semen lini)

“Chi ha male al fianco faccia cuocere dei semi di lino nell'acqua, inzuppi una benda di lino in quell'acqua ancora calda, filtrata dai semi, e la metta spesso sul proprio fianco. Qualsiasi dolore diminuirà un pochino e si ritirerà, perchè il calore del seme di lino,attivato da un calore esterno nella dolcezza dell'acqua, attenua il dolore al fianco che viene dal freddo.”
“Chi è ustionato dal fuoco in qualunque parte del corpo faccia cuocere a fuoco vivo il seme di lino nell'acqua, inzuppi una benda di lino in quell'acqua senza i semi, e la metta ancora calda sullo zona dove si è bruciato: eliminerà l'ustione.”

 

Come si riconosce

Il lino è una pianta erbacea dal fusto eretto, presenta foglioline lanceolate molto tenere. I fiori sono piuttosto grandi con 5 sepali e 5 petali di colore azzurro, gli stami sono gialli. La radice è a fittone. Il Linum usitatissimum nella sottospecie vulgare è usato per la fibra tessile; la sottospecie Umile è invece usata per i semi. Altre specie ancora sono molto apprezzate come piante ornamentali per il giardino.

 

A cosa serve

Dolore laterale ai fianchi, Prurito, Eczema con prurito, Orticaria, Eczema allergico da contatto, Neurodermite, Dermatosi con vesciche , Herpes zoster (fuoco di S.Antonio), Psoriasi con prurito, Contusioni, Eczema umido, Pelle screpolata, Problemi di guarigione delle ferite, Ustioni.
 

Ricetta

Gel di semi di lino

  • 3 cucchiai di semi di lino
  • 1 litro di acqua


Preparazione
Far bollire i semi di lino in acqua. Filtrare la mucillagine dei semi di lino attraverso il telo e separare i semi.

Applicazione
Posizionare l'impacco di semi di lino caldo e umido sulla ferita per almeno un'ora e rinnovarlo dopo l'asciugatura. Se necessario, ripetere 3 volte al giorno finché la ferita non guarisce. L'impacco di semi di lino può essere applicato anche a bruciature aperte: Il muco assorbe i residui di pelle bruciata e garantisce una guarigione senza cicatrici.
 

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

pietre preziose

Introduzione alle pietre preziose

READMORE