BACK

Edera terrestre

Glechoma Hederacea

Cosa scrive S.Ildegarda

... Ma quando i succhi cattivi affliggono la testa dando un “rimbombo”, in modo che anche le orecchie rimbombano, bollite l'erba in acqua calda, e dopo aver pressato via l'acqua, mettete l'erba così calda intorno alla testa, questo diminuisce il "rimbombo" nella testa e apre l'udito”.
 

Come riconoscerla 

Fiorisce da marzo a luglio. Viene essiccata in strati sottili in un luogo ombreggiato. 
L'edera terrestre  ha una crescita simile a quella dell'edera comune. Si insinua lungo il terreno e non appena trova qualcosa su cui crescere, si sviluppa. I germogli  crescono fino a un metro di lunghezza. 
Poiché cresce rapidamente, dopo un solo anno copre vaste aree. Per questo motivo viene spesso utilizzato in giardino come copertura del terreno  in tempi  rapidi. L'edera terrestre  è una pianta persistente  e raggiunge  una lunghezza  massima di   20 cm.
Se si strofina una foglia della pianta tra le dita si sviluppa un profumo da amaro a piccante.

 
Cosa si utilizza 

 Erba intera fresca o essiccata

A cosa serve 

Fastidi alla testa (rumori ), ronzio alle orecchie.
 

Ricetta

Cuocere l'erba in una pentola d'acqua per circa 5 minuti, spremere l'acqua, mettere l'erba intorno alla testa e fissare con un telo da bagno a forma di turbante. Fare questo impacco 1 volta al giorno per  2-3 ore, meglio di notte.  

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

ON AIR: interviste

Sr Hiltrud Gutjahr:esperienze con Ildegarda

READMORE