BACK

La vita

 

Il percorso della vita!

Nel libro Causae et Curae  le parole di S.Ildegarda sono molto chiare  e significative. Ci raccontano dell'impulso della vita, dal momento del concepimento alle fasi di crescita del bambino che si sviluppa e si completa grazie all'anima e reagisce agli stimoli del sapere donato da Dio, fino alla sua nascita. E' il miracolo della vita. 
Qui riprendiamo alcuni brevi spunti, ma il testo integrale è molto più ampio e descrittivo anche nel dettaglio.
In questa sede vogliamo pertanto dare semplicemente un primo sguardo ad una tematica che merita molta attenzione.  
Non sempre, scrive S. Ildegarda, siamo portati ad essere vasi di vita ma solo se Dio vuole, ci dà comunque una serie di consigli in caso di sterilità.

Contro la sterilità della femmina: 

La donna il cui utero è freddo all'interno e debole per procreare, potrà trovare giovamento nel modo seguente, per diventare fecondase Dio lo vorrà.
Prenda l'utero di una pecora e uno di mucca, entrambe mature per riprodursi ma ancora mai gravide. Cuocia gli uteri col lardo, con altre carni grasse e con lo strutto e mangi il tutto, prima di unirsi al marito o quando sta per unirsi a lui. La femmina dovrà mangiare spesso queste carni ed il succo dell'utero di questi animali si mescolerà al succo del suo utero per impinguarlo e rafforzarlo. E lei concepirà più facilmente, se Dio vorrà.

Perchè spesso gli uomini sono privati per volere di Dio della capacità di generare.”

 L'anima

“Poi come Dio vuole sopraggiunge l'alito di vita e tocca quella figura nella madre ignara, ed è come vento forte e caldo, come il vento che soffia risuonando contro la parete, e penetra in ogni piega delle membra di quella figura. E così le singole parti delle sue membra si separano dolcemente così come si aprono i fiori al calore del sole. “


La vita  

“E allora il bambino come stimolato d'improvviso si muove e la madre lo sente e da quel momento continuerà a muoversi. Il vento vivificante che è l'anima, per volere dell'Onnipotente entra in quella figura e la rafforza e la rende vitale, circola in lei ovunque, come il baco che tesse la tela, nella quale è nascosto e protetto come in una casa.”

 
 

L'anima corrobora la figura del corpo, la vivifica e la illumina, sì che nel corpo vi è un fuoco ardente e come il fuoco risplende in tutta la casa e in ogni suo angolo la illumina.”

 

In evidenza

Altri articoli simili

Ricette medicinali

Istruzioni per preparati medicinali

READMORE