BACK

Ametista


 

Cosa scrive S. Ildegarda

“L'ametista cresce quando il sole mostra il suo alone, come se fosse coronato e lo fà per annunciare un cambiamento della veste del Signore, ossia nella Chiesa. Quando cresce, sgorga come gocce di resina e per questo forma molte pietre." 
E' calda, ardente e un po' ariosa, poichè nel momento in cui il sole mostra l'alone, l'aria è piuttosto tiepida. 
“Un uomo con macchie in viso, deve inumidire la pietra con la propria saliva e strofinarla sulle macchie. Egli deve anche scaldare sul fuoco dell'acqua tenendovi la pietra sopra, affinchè il suo sudore si mescoli con quest'acqua. Immerga poi la pietra nell'acqua stessa, con cui si laverà spesso il viso. La sua pelle diventerà morbida e avrà un bel colorito". 
“Anche l'uomo che nel corpo è piagato da un tumore, deve inumidire la pietra con la propria saliva e strofinare sulla parte rigonfia, ogni tumore si rimpicciolirà e scomparirà. Infatti l'umidità calda della saliva si mescola al calore della pietra e scioglie i succhi caldi e freddi negativi che lì si sono raccolti .” 
“Strofina con l'ametista il punto dove un ragno ti ha punto e guarirai perchè la natura del ragno nel suo calore è così mortale che il suo morso attira tutti i succhi dannosi che sono nell'uomo. Il giusto calore e l'effetto positivo di questa pietra dissolveranno i succhi nocivi.“ 
“Serpenti e vipere evitano l'ametista e fuggono dai luoghi dove si trova la pietra.” 
“Un uomo con molti peduncoli(1) metta un'ametista per cinque giorni nell'acqua fredda e la tolga il sesto giorno. Riscaldi quest'acqua e metta la pietra sopra affinchè il suo sudore si mescoli all'acqua. Nuovamente rimetta la pietra nell'acqua per poco tempo e poi la tolga. Poi faccia un bagno di vapore con quest'acqua e i peduncoli spariranno....I peduncoli crescono nel grasso debole e nell'umidità debole del sudore umano.....”

 (1) Per peduncoli si intendono tutti i virus che possono essere all'origine di un tumore.


Come riconoscerla

L'ametista appartiene alla famiglia dei quarzi cristallini e deve il suo colore alla presenza nel reticolo di tracce di ferro. Il minerale si forma tramite processo idrotermale, a partire da soluzioni di acido silicico, manganese e ferro che si raccolgono nelle cavità prodotte dai vapori gassosi nel magma vulcanico. Il ferro conferisce alla pietra il colore viola.
Grado di durezza: 7
 

A cosa serve

 

  • Pelle con macchie, 
  • Acne,
  • Basaliomi, 
  • Cisti,
  • Noduli,
  • Ematomi,
  • Gonfiori,
  • Calli,
  • Piccoli miomi,
  • Borsiti e artrite,
  • Puntura di insetti zecche o ragno,
  • Cancro,
  • Rinforza il sistema immunitario,
  • Disintossicare il corpo, 
  • Disturbi ormonali
  • Problemi di pelle.

La pietra inumidita con la saliva e strofinata sulle macchie, i basaliomi, le cisti della pelle, per uso giornaliero o in caso di punture d'insetto.
Si possono usare anche collane, pendagli,  anelli o bracciali. 
L'acqua di ametista, consigliata per combattere il cancro anche metastatico, rinforzare il sistema immuitario, disintossicare il corpo e in caso di disturbi ormonali, da utilizzare in una sauna di ametista.
 

Usata come

  • Collana, pendaglio, pietra, anello o bracciale 
  • Acqua di ametista
  • Pietra 
  • Sauna di ametista

 

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

Date per il salasso

Quando fare il salasso?

READMORE