BACK

Calcedonio

Cosa scrive S. Ildegarda  

 

“Si forma quando il sole ,dopo l'ora dei vespri è già pressocchè tramontato, quando l'aria è ancora un po' calda. E' per questo che esso trae il proprio calore dall'aria piuttosto che dal sole e ha grandi virtù”.
Il calcedonio si porta a contatto della pelle o su una vena. Questa vena ed il sangue prendono il calore e la forza della pietra che allontana le malattie dall'uomo e lo rende resistente alla collera: diventa talmente pacifico nei suoi comportamenti che nessuno sarà capace di offenderlo o farlo arrabbiare, anche se ne avrebbe ragione”.
“Chi vuol esser un bravo oratore deve prendere un calcedonio e inumidirlo con il fiato. Poi lo lecchi e potrà parlare agli uomini con grande fermezza “.
 

A cosa serve

  • Contro la collera,
  • Favorire l'arte dell'oratoria.

Il calcedonio posto sopra un’arteria del corpo, per esempio come bracciale sopra l’arteria brachiale, protegge dalle malattie, è efficace contro gli attacchi d'ira e aiuta la persona ad avere un atteggiamento giusto e a parlare con scioltezza ed eloquenza. Gli oratori umidifichino la pietra con l’alito e – soprattutto! – la lecchino. In questo modo il calcedonio agirà in modo benefico contro l’agitazione e la paura da palcoscenico.

Utile come 

Collana, ciondolo, saponetta burattata, anello, bracciale, piccolo disco da mettere sotto l'orologio da polso.

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

Dicono di lei

Dr Louis Van Hecken: 30 anni d'esperienza

READMORE

Date per il salasso

Quando fare il salasso?

READMORE

Dicono di lei

Dr Wighard Strehlow: seit 1980 mit Dr Hertzka

READMORE