BACK

Zucca


Cosa scrive S. Ildegarda

le zucche sono secche e fredde e crescono grazie all'aria, sono buone da mangiare per gli ammalati e per i sani e non aumentano i succhi cattivi nell'uomo”

Come riconoscerla

La zucca appartiene alla grande famiglia delle Cucurbitacee, molto ricca di varietà. Le specie più conosciute sono la Cucurbita maxima (dolce) e la Cucurbita moschata, da non confondere con la Cucurbita pepo, specie cui appartengono le comuni zucchine. Nella Cucurbita maxima il “frutto”, considerato la zucca per eccellenza, ha una forma voluminosa e appiattita in alto, caratterizzata da una spessa buccia verde solcata da striature longitudinali. Generalmente è di grandi dimensioni, mentre la Cucurbita maxima presenta una polpa di colore giallo-arancio farinosa e dolciastra. La Cucurbita moschata invece, ha un po' la forma allungata, è di colore verde/arancione, di dimensioni medie ed ha una polpa dolce e tenera. In Italia, si coltivano la Marina di Chioggia, molto diffusa nel Nord, e la Lunga di Napoli.
 

Caratteristche

Le proprietà nutrizionali della zucca, riferite a 100 grammi di prodotto.

Proprietà nutrizionali.
Quantità (100 gr. zucca)


Proteine totali 0,60 gr

Lipidi totali assenti

Glucidi totali 3,40 gr

Amido 0,70 gr

Glucidi solubili 2,70 gr

Energia 15,00 Kcal

Fibra alimentare 1,30 gr

Colesterolo Assente

Calcio 20,00 mg

Ferro 0,90 mg

Sodio 1,00 mg

Potassio 202,00 mg

Fosforo 40,00 mg

Vitamina B1 0,03 mg

Vitamina B2 0,02 mg

Vitamina A 599,00 mcg

Vitamina PP 0,50 mg

Vitamina C 9,00 mg


La polpa della zucca contiene diversi principi attivi in special modo carotenoidi, mucillagini e sostanze pectiche. Anche i semi hanno la loro importanza perché in essi è possibile trovare fitosteroli, olii grassi, melene e fitolecitina. Essi sono molto indicati per combattere la tenia echinococco (verme solitario). Questa proprietà deriva dalla cucurbitina(un amminoacido) che “paralizza” letteralmente il verme e ne provoca il distacco dalla parete intestinale. L'uso dei semi come vermifugo è da tempo conosciuto, generalmente ben tollerato e privo di controindicazioni. I semi della zucca inoltrealleviano le infiammazioni della pelle e prevengono le disfunzioni delle vie urinarie.

Ricetta

Crema di zucca
Per 4 persone
Preparazione: 30 Minuti
Cottura: 15-25 Minuti

Ingredienti

  • 1 kg di zucca

  • 1 cipolla

  • 100 gr. Castagne

  • 1 cucchiaio di miele (liquido)

  • 2 cucchiai di olio di girasole

  • 1 lt. di brodo di verdure

  • una manciata di crescione

  • spezie: una presa di polvere di galanga, piretro e issopo

  • sale

Preparazione
Tagliare la zucca a piccole fette, eliminare la buccia esterna e anche i semi interni,
Mondare la cipolla e tagliarla finemente
Sbucciare le castagne, togliendone anche la pelliccina e tagliare in quadrattini
Trasferire la cipolla in un tegame con 1 cucchiaio di olio di girasole e lasciatela imbiondire a fuoco dolce.
Aggiungere la zucca e il brodo vegetale, e cuocere sempre a fuoco dolce per 15 minuti.
A parte scaldare il resto dell'olio in un'altra pentola e aggiungervi i cubetti di castagne e successivamente il miele. Mescolare continuamente fino a caramellizzare le castagne.
Nel frattempo lavare, tagliare e tamponare il crescione che decorerà il piatto finale.
Una volta che le verdure saranno cotte, spegnete il fuoco e frullate il tutto con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Quindi condire con le spezie ed il sale.

La crema è pronta, servire con i cubetti di castagne e del crescione .

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

ON AIR: interviste

Dr Christiane Ernst Paregger: un regalo meraviglioso

READMORE

Ricette medicinali

Impacco alla verbena

READMORE

Ricette medicinali

Elisir allo scolopendrio

READMORE

ON AIR: interviste

Brigitte Pregenzer: Ausili per l'apprendimento secondo Ildegarda - affinché la scuola sia divertente! 

READMORE