BACK

Ortica

Urtica dioica

 Cosa scrive S. Ildegarda 

“L'ortica è molto calda. Mangiata cruda non serve a nulla, cotta invece è buona da mangiare per gli uomini perchè purifica lo stomaco ed elimina il muco..."
"... Un uomo che dimentica contro la sua volontà (smemoratezza), pressi l'ortica fino ad ottenerne succo, aggiunga olio d'oliva e prima di addormentarsi, unga con quest'olio il suo petto e le sue tempie, lo faccia spesso e la dimenticanza in lui diminuirà".

Come riconoscerla

Probabilmente tutti conoscono l'ortica già dall' infanzia, chi non ha provato il bruciore sulla pelle dopo il contatto con le foglie frastagliate. Nonostante questa spiacevole esperienza, l'ortica è un'erba da prendere in seria considerazione. 
L'ortica pungente cresce fino a 150 cm di altezza, ha lunghe foglie a stelo lungo che si fronteggiano trasversalmente e sono oblunghe a punta. Sono seghettate grossolanamente.
Lo stelo è eretto e non ramificato, tipicamente quadrato.
Sia il fusto che le foglie hanno peli che causano bruciore. I fiori sono poco appariscenti e piccoli, di colore verdastro. Le radici della pianta sono gialle e ampiamente ramificate. 
L'ortica è una pianta perenne di cui esistono diverse specie diverse. Fiorisce da luglio a settembre e si raccoglie da maggio a settembre.

Cosa si usa 

Foglie di ortica fresche, germogli
 

Ricette

Cura primaverile

  • Burro

  • Sale,

  • Aglio,

  • Panna, se si vuole 

Sbollentare e purificare le foglie di ortica fresca (quantità a seconda del numero di persone), cuocere brevemente a vapore nel burro, condire con sale, aglio e panna.
Come cura primaverile, mangiarne una piccola porzione come contorno per 4 settimane.
 
Olio di ortica – “olio della memoria “

  • Foglie di ortica fresca, 30 g

  • Olio d'oliva, 20 g 

Pressare le foglie per ottenere il succo, aggiungerlo e mescolarlo all'olio d'oliva e conservare in una bottiglia di vetro. 
Con qualche goccia dell' "olio della memoria" strofinare lo sterno e le tempie la sera prima di andare a dormire.

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

Date per il salasso

Quando fare il salasso?

READMORE