BACK

Lettera di Papa Benedetto XVI

Traduzione della Lettera di Sua Santità Benedetto XVI alla dott.ssa Christiane Ernst-Paregger in occasione della canonizzazione di Santa Ildegarda


                                                                                                                                          Città del Vaticano, 17.12.2012
 

Gent.ma dott.ssa Christiane Ernst-Paregger!

E’ passato molto tempo, ricco di numerosi impegni, dalla Sua cordiale lettera del 14 settembre.
Ora,  prima dell’arrivo del Natale, desidero farLe pervenire un ringraziamento di cuore  e la gioia per il Suo scritto.

Mi ha molto commosso sentire delle sue concrete esperienze mediche e dei molteplici modi con i quali Santa Ildegarda, attraverso  le sue conoscenze, possa ancora oggi aiutare tante persone a guarire nel corpo e nello spirito.
Era molto forte in me il desiderioo di porre di nuovo e fermamente nella consapevolezza della cristianità la figura di questa grande donna del Medioevo, come “tromba di Dio”.
Spero che in Germania e nei restanti paesi d’Europa venga utilizzato il suo sapere con coscienza e come possibilità di approfondimento nell’incontro con il Salvatore nel nostro tempo.

La conversione di Suo padre mi è rimasta viva nel ricordo. Egli è stato veramente una grande personalità come medico e credente e la conversione fu l’apice di questo suo cammino.

Poter presiedere a questa festa è stato per me un dono che non dimenticherò mai. Perciò mi ha fatto particolarmente piacere avere Sue notizie nella bella occasione della canonizzazione di Santa Ildegarda.
Di cuore Le invio gli auguri di Natale e la benedizione per tutto il Suo operato.
Suo nel Signore
Benedetto XVI

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

ON AIR: interviste

Dr Christiane Ernst Paregger: un regalo meraviglioso

READMORE