BACK

Cristallo di rocca

Cosa scrive S. Ildegarda 

 
 

Chi soffre di dolori al cuore oppure allo stomaco o alla pancia, riscaldi un cristallo di rocca al sole, versi sulla pietra calda dell'acqua calda e metta subito anche il cristallo nell'acqua per un po' di tempo. Poi la tolga e beva spesso quest'acqua. Il suo cuore, il suo stomaco oppura la sua pancia staranno meglio".
"Chi ha gli occhi che si annebbiano, scaldi il cristallo al sole e così, riscaldato, lo appoggi spesso sugli occhi. E poiché la sua natura deriva dall’acqua, toglierà le cattive sostanze dagli occhi e quella persona ammalata riuscirà a vedere meglio”.
E se nel collo di una persona si formano delle ghiandole o scrofole, allora  si scaldi la pietra al sole, la si avvolga in una benda e la  si ponga giorno e notte sulle ghiandole. Lo si faccia spesso e le ghiandole scompariranno. Anche la persona alla quale si ingrossa il collo, appoggi il cristallo riscaldato al sole sopra l’ingrossamento e questo rimpicciolirà…”
 

A cosa serve

  • Dolori al cuore, allo stomaco o alla pancia,
  • Purificazione degli occhi, 
  • Disfunzioni tiroidee, sia nell'ipertiroidismo che nell'ipotiroidismo, 
  • Gozzo.

Come ha scritto il dott.Hertzka: "La malattia che colpisce in uguale intensità stomaco, intestino e cuore si chiama complesso sintomatico gastro-cardiale, spesso causato da calcoli biliari o altri disturbi. A volte non si sà con sicurezza se il cuore o gli organi digestivi siano compromessi ed in tal caso si tratterebbe di una malattia unica, benchè possano essere compromessi entrambi gli organi. Anche la flatulenza a volte può incidere.

S. Ildegarda definisce questa pietra “cristallo” . Il cristallo di rocca ha la proprietà di togliere i succhi/liquidi nocivi (“böse Säfte”) dagli occhi delle persone, la cui vista si offusca.

Hildegrad, inoltre, consiglia questa pietra quando la gola si ingrossa (gozzo tiroideo), in caso di tachicardia (causata dalla tiroide), di dolori al cuore e allo stomaco e di dolori dovuti all’umidità e al bagnato (“Beschwerden durch Nässe“).
I dottori Hertzka e Strehlow hanno riscontrato effetti benefici in caso di ipertiroidismo. Hanno fatto portare ai loro pazienti il cristallo di rocca al collo come ciondolo o hanno appoggiato delle placchette di cristallo di rocca per un’ora sulla zona del cuore. Prima dell’applicazione la collana o le placchette devono essere scaldate al sole.

Utile come 

Collana, ciondolo, saponetta burattata, anello, bracciale.
 

In evidenza

Altri Eventi

Seminario online da ottobre

READMORE

Altri articoli simili

ON AIR: interviste

Brigitte Pregenzer: Lernhilfen nach Hildegard -damit die Schule Freude macht

READMORE