BACK

Crema di finocchio



Santa Ildegarda di Bingen scrisse a proposito del finocchio:
 

"E comunque lo si mangi, rende l'uomo allegro e gli dà un piacevole calore e una buona sudorazione, e provoca una buona digestione".




Quando è utile?
Favorisce la digestione, riduce il "muco cattivo", aiuta l'alito cattivo e favorisce la vista.

Ecco la ricetta  per quattro persone:

  • 3 bulbi di finocchio
  •  15 - 20 g di burro
  •  3⁄4 l di acqua 
  • 1⁄4 di litro di succo d'arancia (appena spremuto)
  •  3 cucchiai di spezie miste di Ildegarda
  •  1⁄2 cucchiaino di piretro in polvere
  •  1⁄2 cucchiaino di galanga in polvere
  •  1 pizzico di sale.

Per guarnire:
100 ml di panna montata


1. Tagliare i bulbi di finocchio a cubetti e tenere da parte alcune fronde di finocchio per decorare il piatto. Soffriggere il finocchio nel burro.
2. Aggiungere l'acqua, il succo d'arancia e le spezie miste di Ildegarda e cuocere a fuoco lento per 20 minuti. Quindi ridurre in purea.
3. Insaporire a piacere con le spezie rimanenti.
4. Prima di servire, montare la panna a neve e versarne piccoli mucchietti al centro della zuppa con una sacca da pasticcere. Servire cospargendo con i rametti di finocchio finemente tritati.

Ulteriori suggerimenti
-Si può guarnire la zuppa con fette d'arancia e pinoli tostati e perfezionarla con un goccio di olio d'arancia.

In evidenza

Medici Ildegardiani

Medici di S.Ildegarda

READMORE

Altri articoli simili